EUBO - EUROPEAN UNION BAROQUE ORCHESTRA

EUBO - EUROPEAN UNION BAROQUE ORCHESTRA

Ogni anno l’EUBO invita 100 giovani musicisti provenienti da tutta Europa a prendere parte ad uno dei due corsi di audizioni della durata di tre giorni ciascuno. I 25 candidati che vengono selezionati, normalmente provenienti da 13 o più paesi e di un’età media di 24 anni, trascorreranno sei mesi insieme, studiando e suonando attraverso tutta l’Europa al seguito dei maggiori specialisti della musica barocca tra cui: Lars Ulrik Mortensen, Ton Koopman, Roy Goodman, Margaret Faultless, Enrico Onofri, Rachel Podger, Riccardo Minasi, Stefano Montanari e Gottfried von der Goltz.Alla fine dell’ anno, gli studenti sono ormai in grado di muovere i primi passi all’interno del mondo professionale e, per l’orchestra, tutto l’intero processo ricomincia dai nuovi corsi di audizione.

L’Orchestra si è confermata negli anni come un progetto vincente, tant’è vero che non vi è famoso ensemble del mondo che non annoveri tra i suoi musicisti almeno un ex studente dell’EUBO: The Amsterdam Baroque Orchestra, Les Musiciens du Louvre, English Concert, Europa Galante, Academy of Ancient Music, La Petite Bande, The King’s Consort, Concerto Copenhagen e Les Arts Florissants. L’ EUBO è stata fondata nel 1985 come maggiore iniziativa dell’Anno Europeo della Musica. Da allora, circa 1000 musicisti sono passati attraverso questa esperienza, più di 400 come membri stabili. L’EUBO lavora grazie al generoso contributo della Commissione Europea e The Early Music Shop. Nei punti cardine di questa esperienza musicale l'EUBO crea i suoi progetti in residenza di cui la più importante organizzata ad Echternach in Lussemburgo con il sostegno del Ministro della Cultura di Lussemburgo, Comune d’Echternach, Festival International Echternach e Trifolion Echternach - Centre Culturel, Touristique et de Congrès. Come ufficiale iniziativa di formazione dell’Unione Europea, ricopre anche l’importante funzione di ambasciatrice culturale, ergendosi a simbolo di un ideale europeo l’EUBO celebra sia ciò che ci distingue – le nostre identità nazionali – che ciò che ci unisce: la musica barocca che rappresenta un patrimonio europeo comune.

A partire dal 1985 il messaggio dell’Orchestra è arrivato in ogni angolo della terra; sono stati eseguiti concerti in più di 50 paesi, tra i quali anche paesi molto lontani. Negli anni passati EUBO ha suonato nelle città della Bosnia e della Croazia, a Soweto, nella Striscia di Gaza, in diversi paesi del Medio Oriente e, nel 2001, ha fatto il suo debutto in Cina. Parte del programma di formazione dell’EUBO è la registrazione di un CD. Negli anni sono stati registrati: Concerti Grossi di Pieter Hellendaal (Channel Classics CCS3492), un cd intitolato Birds, Beast and Battles diretto da Monica Huggett (Channel Classics CCS4392), una ricostruzione della Passione secondo San Marco di JS Bach (Musica Oscura 070970), la famosa cantata di Handel Apollo & Dafne, diretto da Roy Goodman e un CD intitolato Baroque Suites diretto da Lars Ulrik Mortensen. Il più recente disco dell’EUBO risale al 2013 con Lars UIrik Mortensen è intitolato Pure Handel (ERP 6212).

Dal 2004, Lars Ulrik Mortensen è direttore artistico dell’EUBO. Di nazionalità danese, clavicembalista e direttore delle orchestre più conosciute in Europa e nel resto del mondo, Lars Ulrik è anche direttore artistico de Concerto Cogenhagen. In qualità di direttore è regolarmente invitato dal Teatro Reale di Copenhagen, è stato nominato musicista danese dell’anno 2000, ha ottenuto anche il Diapason d’Oro, il premio di Cannes Classique 2001 e il premio danese Musica 2002 per le sue registrazioni.

L’EUBO è una valida esperienza di formazione ma è anche un enorme serbatoio di giovani musicisti al quale i migliori ensemble europei di musica barocca attingono per mantenere alto lo standard della loro performance. Grazie al sostegno dell’Unione Europea l’EUBO continua il suo cammino di successo.